Crea sito

Il nostro Gabriele gode ora la beatitudine

gabriele tardioUna di quelle notizie quanto mai inattese e insperate, che piombano e raggelano: Gabriele Tardio è venuto a mancare. Sì, Gabriele Tardio, il nostro Gabriele, il grande Gabriele di tutti e di ognuno, insostituibile testimone di unità, fraternità, semplicità. Il Gabriele paterno e povero per scelta, attivista e obiettore, autore, fautore, promotore, collaboratore. Modello di autenticità cristiana e francescana, maestro, animatore, formatore. Il Gabriele studioso e ricercatore. Il papà che ogni figlio di questo mondo vorrebbe avere, il marito che ogni donna vorrebbe poter amare. Uno spirito di servizio e condivisione fuori norma. Casca un mondo, manca una forte sicurezza. Un tonfo. Il vuoto. La speranza della memoria, la certezza di tenerlo vicino per sempre. Nella sua email dell’altro ieri: «Vi saluto caramente e fraternamente. Il Signore vi doni la Sua Pace». Grazie per tutto quello che ci hai insegnato e testimoniato, amatissimo fratello nostro. Ci mancherai di brutto!

gabriele tardio